Nuove scadenze per l’abilitazione all’uso di macchine agricole

Il 2016 è stato un anno di grandi cambiamenti in materia di sicurezza sul lavoro in ambito agricolo per l’introduzione dell’abilitazione all’uso di specifiche attrezzature:
a)  Piattaforme di lavoro elevabili
b)  Gru a torre
c)  Gru mobile
d)  Gru per autocarro
e)  Carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (Carrelli semoventi a braccio telescopico, Carrelli industriali semoventi, Carrelli/Sollevatori/Elevatori semoventi telescopici rotativi)
f)  Trattori agricoli o forestali
g)  Macchine movimento terra (Escavatori idraulici, con massa operativa maggiore di 6000 kg; Escavatori a fune; Pale caricatrici frontali, con massa operativa maggiore di 4500 kg; Terne; Autoribaltabile a cingoli, con massa operativa maggiore di 4500 kg; Pompa per calcestruzzo)

Dapprima era entrato in vigore a pieno regime l’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 in materia di “abilitazione all’uso di specifiche attrezzature di lavoro”. Con il Decreto Legge 30 dicembre 2016 n. 244 (“Milleproroghe”), è stata prorogata la data di entrata in vigore di tale obbligo.

Pertanto, ad oggi, chiunque inizi ad utilizzare per la prima volta una delle attrezzature sopra elencate deve effettuare il corso completo per ottenere l’abilitazione (teoria e pratica).

Per coloro che risultano in possesso dell’esperienza pregressa, è possibile svolgere solo il corso di rinnovo entro il 31.12.2018.

Nella locandina allegata potete trovare le nuove scadenze.

Per informazioni e adesioni ai corsi potete contattare lo Sportello Sicurezza di Confagricoltura Padova
Dr.ssa Giorgia Zane – tel. 049 8223566
sicurezzalavoro@unioneagricoltoripd.it

Scarica Allegati