Pubblicato il bando “Ismea Investe”

Il 15 novembre 2021 si aprirà lo sportello telematico per la presentazione delle domande “Ismea Investe” che resterà aperto sino alle ore 12.00 del 14 gennaio 2022.

Ismea Investe nasce allo scopo di sostenere finanziariamente i progetti di sviluppo delle imprese del settore agricolo e agroalimentare e si rivolge alle società di capitali, anche in forma cooperativa, finanziariamente sane che operano nella produzione agricola primaria, nella trasformazione di prodotti agricoli e nella commercializzazione di prodotti agricoli, che operano nella produzione di beni prodotti nell’ambito delle relative attività agricole, partecipate almeno al 51 per cento da imprenditori agricoli, cooperative agricole a mutualità prevalente e loro consorzi o da organizzazioni di produttori riconosciute.

Sono ammessi a finanziamento i progetti di sviluppo o consolidamento nei settori della produzione agricola, della trasformazione e commercializzazione di prodotti agricoli e alimentari, nonché nella distribuzione e nella logistica, con un ammontare di investimenti materiali e/o immateriali non inferiori a 4 milioni di euro.

L’Ismea interviene come socio di minoranza di società di capitali, anche di nuova costituzione, sottoscrivendo, sulla base dell’intervento proposto e della forma giuridica della società target, aumenti di capitale e/o prestiti obbligazionari e/o strumenti finanziari partecipativi.

È previsto il diritto dell’Istituto di designare un proprio rappresentante nell’organo amministrativo della società o nell’organo di controllo. Può inoltre acquisire i budget annuali e resoconti semestrali sulla gestione della società, il bilancio certificato e monitorare il perseguimento degli obiettivi del progetto e l’andamento dell’attività.

Maggiori info