Agriturist Veneto: il nostro impegno per il settore agrituristico

In questa situazione di estrema difficoltà, Agriturist Veneto è vicina alle imprese agrituristiche e sta operando a tutti i livelli, nazionale e regionale, per chiedere adeguati ristori per il settore e la possibilità di riaprire in sicurezza le attività.

L’Associazione è impegnata a tutti i livelli per tutelare e promuovere l’agriturismo veneto e per fornire a tutte le aziende il supporto e la consulenza necessaria per lo svolgimento dell’attività in particolare in questo periodo difficile.

Per i nostri agriturismi la rappresentatività e la presenza diretta all’interno delle Istituzioni è indispensabile e lo sarà ancor di più in vista degli interventi che dovranno essere programmati per la ripartenza dei vari settori.

Per questo motivo invitiamo le aziende con agriturismo ad aderire alla Campagna Associativa Agriturist Veneto 2021.

Per venire incontro alle aziende, quest’anno Agriturist Veneto dà la possibilità alle aziende in difficoltà di scegliere se pagare la quota associativa in un’unica tranche o in due rate (una con scadenza a Luglio e l’altra a Ottobre).

La quota associativa ad Agriturist ha un valore piuttosto basso ma ci permette di continuare ad offrirvi tutta l’assistenza necessaria soprattutto in questa delicatissima fase.

Per il 2021 le quote associative sono pari a:

  • Socio ordinario minimo: €140 (per l’agriturismo che offre solo ristorazione o solo alloggio fino ad un massimo di 10 posti letto) – €160per i non soci Confagricoltura;
  • Socio ordinario base: €220 (per l’agriturismo che offre alloggio con più di 10 posti letto o ristorazione e alloggio)- €250per i non soci Confagricoltura.

Le informazioni relative alla modalità di pagamento, alle convenzioni e ai servizi attivi, sono disponibili nel file allegato. È inoltre possibile contattare la segreteria di coordinamento per avere tutte le informazioni necessarie (segreteria@agrituristveneto.it – tel. 049 8223544)