Premi UE per la produzione biologica

Sono aperti ufficialmente gli EU Organic Awards, i premi destinati al settore del biologico istituiti a livello europeo e concepiti come seguito al Piano d’azione per lo sviluppo della produzione biologica.

Saranno assegnati otto premi in sette categorie, tra cui il miglior agricoltore biologico (due premi: categoria maschile e femminile), la migliore regione biologica, la migliore città biologica, il miglior bio-distretto biologico, la migliore PMI biologica, il miglior rivenditore di alimenti biologici e il miglior ristorante biologico.

L’intento del premio è quello di valorizzare gli attori biologici migliori e più innovativi, contribuendo alla riduzione dell’impatto dell’agricoltura sull’ambiente e sul clima e al conseguimento della strategia dell’UE sulla biodiversità e della strategia “Dal produttore al consumatore”.

A tal proposito possono presentare la candidatura, per la propria categoria di riferimento, qualsiasi attore o istituzione lungo la catena del valore biologico con un progetto che contribuisca a una maggiore economicità e/o accessibilità dei prodotti biologici in Europa.

Maggiori informazioni possono essere reperite sulla pagina dedicata al premio e una eventuale candidatura può essere inviata – anche in lingua italiana – tramite questo link: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/organic-awards-2022 .

Il termine per la presentazione delle domande è l’8 giugno 2022. Si tratta di premi di carattere non finanziario che saranno consegnati il 23 settembre, giornata europea della produzione biologica.