Bando ISI 2021: acquisto attrezzature e bonifica dell’amianto

E’ stato pubblicato il nuovo bando Isi-Inail che quest’anno introduce alcune grandi novità per il mondo agricolo. Sono infatti stati stanziati fondi per 10 milioni di euro a favore delle imprese agricole per la bonifica dell’amianto sui capannoni.

Le micro e piccole imprese agricole potranno quindi richiedere la concessione di incentivi economici sia per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro (acquisto attrezzature) sia per la rimozione delle coperture in amianto nei capannoni agricoli.

La misura sulla bonifica dell’amianto è uno dei cinque assi del bando che stanzia complessivamente 273.700.000 euro, così ripartiti:

  • Asse 1: 112.200.000€ per progetti di investimento e adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale
  • Asse 2: 40.000.000€ per riduzione del rischio da movimentazione di carichi
  • Asse 3: 74.000.000 per bonifica da materiali contenenti amianto
  • Asse 4: 10.000.000€ per micro e piccole imprese operanti in specifici settori di attività
  • Asse 5: 37.500.000€ per micro e piccole imprese operanti nel settore della produzione agricola primaria dei prodotti agricoli (acquisto attrezzature).

Gli assi che interessano il settore agricolo sono l’Asse 3 e l’Asse 5.

Per l’Asse 3 il finanziamento non supera il 65% delle spese, fermo restando i seguenti limiti:

  • il finanziamento complessivo di ciascun progetto non potrà essere inferiore a 5.000,00 euro nè superiore a 130.000,00 euro.

Per l’Asse 5 il finanziamento è concesso nella misura del:

  • 40% per la generalità delle imprese agricole (sub Asse 5.1)
  • 50% per giovani agricoltori (sub Asse 5.2)

Per ciascun progetto il finanziamento non potrà essere inferiore a 1.000,00 euro nè superiore a 60.000,00 euro. Le date di apertura del bando, con modalità click day, verranno fissate nei prossimi mesi. Sarà nostra cura darne tempestiva comunicazione.