Inquinamento atmosferico e liquami zootecnici.

Dal 1° ottobre un nuovo bollettino Agrometeo-Nitrati indicherà i divieti

Ricordiamo che dal 1° ottobre partiranno le nuove misure straordinarie per la riduzione delle emissioni di particolato atmosferico (PM10), valide sia per le Zone Vulnerabili che Non Vulnerabili del Veneto. Sono esclusi i comuni ricadenti nella zona “Prealpi e Alpi” e Zona Fondovalle (ex Zona “Valbelluna” (in allegato l’elenco dei Comuni per i quali non vige il divieto di spandimento e l’elenco dei Comuni per i quali non è prevista l’emissione del Bollettino Nitrati/PM10).

Queste misure, che interessano anche le operazioni di spargimento degli effluenti zootecnici, nel caso di superamento dei livelli di allerta PM10 in atmosfera, prevedono il DIVIETO di spargimento di liquami zootecnici e dei materiali ad essi assimilati a meno che non si ricorra all’iniezione e interramento immediato. Ricordiamo che, esclusi i periodi di divieto assoluto, in condizioni normali è sempre previsto l’interramento entro 24 ore dallo spargimento.

Il nuovo Bollettino ARPAV riporterà sempre anche i divieti assoluti di spargimento stagionali previsti dalla direttiva nitrati (vedi tabella allegata dei divieti stagionali).

Dal 1° ottobre al 30 aprile di ogni anno, per lo spargimento dei liquami e assimilati, è quindi necessario consultare il NUOVO Bollettino Agrometeo-Nitrati di ARPAV collegandosi al seguente indirizzo: https://www.arpa.veneto.it/bolagro/agrometeonitrati/nitrati.htm

oppure più agevolmente è possibile scaricare sul proprio telefono cellulare l’applicazione (APP)  “App ARPAV Agrometeo Nitrati” scaricabile da GOOGLE PLAY sia per Android sia per Iphone.  

Nel nuovo Bollettino potranno accendersi due nuovi segnali:

Colore blu = obbligo iniezione/interramento immediato di liquami e assimilati

Colore azzurro = suggerimento di iniezione/interramento immediato di liquami e assimilati

Webinar informativo:

Venerdì 8 ottobre alle ore 10.00 gli esperti della Regione Veneto saranno a disposizione degli agricoltori di Confagricoltura per un incontro informativo sulle nuove disposizioni.

Le aziende interessate, e in particolare quelle che producono e distribuiscono liquami e assimilati, sono invitate a partecipare.
L’incontro sarà presentato in modalità videoconferenza e sarà sufficiente collegarsi via internet al seguente link:

https://us06web.zoom.us/j/83000664020?pwd=TDBFT0VGbk1nRTQ5UUFWeVJwdTYrQT09

ID riunione: 830 0066 4020
Passcode: 303345

Scarica nota informativa nitrati

Scarica tabella allegata dei divieti stagionali

Scarica elenco dei comuni