Bando per l’erogazione di contributi alle PMI a prevalente partecipazione femminile

Come già comunicato, la Giunta regionale ha deliberato l’approvazione del bando per l’anno 2021 finalizzato all’erogazione di contributi in conto capitale alle imprese a prevalente o totale partecipazione femminile ovvero:

  •  imprese individuali di cui sono titolari donne residenti nel Veneto da almeno due anni;
  •  società anche di tipo cooperativo i cui soci e organi di amministrazione sono costituiti per almeno due terzi da donne residenti nel Veneto da almeno due anni e nelle quali il capitale sociale è per almeno il cinquantuno per cento di proprietà di donne.

Si tratta di contributi a fondo perduto (40%) per l’acquisto di macchinari, impianti produttivi, hardware, attrezzature di fabbrica, nuovi mobili, opere edili, murarie, impiantistiche, software, brevetti, licenze, ecc. fino ad un massimo del 40 per cento della spesa sostenuta.L’agevolazione, nella forma di contributo a fondo perduto, è pari al 40% della spesa rendicontata ammissibile per la realizzazione dell’intervento:

  • nel limite massimo di euro 52.000,00 (cinquantaduemila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari o superiore a euro 130.000,00 (centotrentamila/00);
  • nel limite minimo di euro 8.000,00 (ottomila/00) corrispondenti a una spesa rendicontata ammissibile pari a euro 20.000,00 (ventimila/00).

Possono aderire anche le imprese agricole che hanno come attività secondaria altri codici ateco (lista completa nell’allegato B del bando), ad esempio:

11.02.10 – Produzione di vini da tavola e v.q.p.r.d.
11.02.20 – Produzione di vino spumante e altri vini speciali
47.21.01 – Commercio al dettaglio di frutta e verdura fresca
47.21.02 – Commercio al dettaglio di frutta e verdura preparata e conservata
47.22.00 – Commercio al dettaglio di carni e di prodotti a base di carne
47.23.00 – Commercio al dettaglio di pesci, crostacei e molluschi
47.24.10 – Commercio al dettaglio di pane
47.24.20 – Commercio al dettaglio di torte, dolciumi, confetteria
47.25.00 – Commercio al dettaglio di bevande
47.26.00 – Commercio al dettaglio di generi di monopolio (tabaccherie)
47.29.10 – Commercio al dettaglio di latte e di prodotti lattiero-caseari
56.10.12 – Attività di ristorazione connesse alle aziende agricole

a patto che gli investimenti ricadano interamente sul codice ateco ammesso.

Le domande di sostegno dovranno essere compilate e presentate esclusivamente per via telematica, attraverso il Sistema Informativo Unificato della Programmazione Unitaria (SIU) della Regione del Veneto.

La fase di compilazione sarà attiva dalle ore 10.00 di martedì 9 febbraio 2021 alle ore 12.00 di mercoledì 24 febbraio 2021 e quella di presentazione dalle ore 10.00 di martedì 2 marzo 2021 fino alle ore 17.00 di giovedì 4 marzo 2021.

Scarica il bando

Scarica l’elenco codici Ateco ammessi