Pac 2020: saldo (ridotto) pagabile dal 1° dicembre

Agea, con la Circolare 80182 del 2 dicembre 2020, ha fornito le indicazioni per l’erogazione dei saldi dei pagamenti della Domanda Pac di quest’anno.

Dal 1° dicembre 2020 gli Organismi Pagatori (Avepa nel caso del Veneto) possono procedere al pagamento dei saldi della Domanda Unica 2020. Non essendo però stato ancora stabilito il valore dei titoli per l’anno in corso, soggetto a modifiche per effetto delle richieste alla riserva e per altri fattori, Agea, in via prudenziale, ha indicato l’applicazione di un tasso di riduzione nella misura del 10% del pagamento di base e del greening. Ai piccoli agricoltori sarà invece erogato il valore intero senza alcuna riduzione. Il saldo definitivo verrà pagato una volta fatto il ricalcolo dei titoli, comunque entro il 30 giugno.

In questa occasione il valore dei titoli potrebbe subire delle modifiche anche a seguito dell’adozione dei provvedimenti nazionali, conseguenti al Regolamento UE transitorio per gli anni 2020-2021 e 2022. Come sempre non potranno essere erogati i pagamenti relativi al giovane agricoltore e i pagamenti dei premi accoppiati (art. 52, Reg. UE n. 1307/2013), fino a quando non saranno concluse le istruttorie a livello nazionale.