Produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili: contributo per il funzionamento dell’Autorità di Regolazione per Energia, Reti e Ambiente

Si informa che con la deliberazione del 6 ottobre 2020 n. 358/2020/A l’ARERA ha determinato la misura dell’aliquota del contributo agli oneri di funzionamento dell’Autorità dovuto dai soggetti operanti nei settori dell’energia elettrica, del gas e del servizio idrico integrato nell’ambito dell’attività di regolazione e controllo nei settori di propria competenza secondo quanto stabilito dalla legge del 14 novembre 1995, n. 481 e s.m.i.

Per i produttori di energia elettrica da fonti rinnovabili, il contributo per l’anno 2020, è pari allo 0,31 per mille dei ricavi relativi all’anno 2019 e deve essere versato entro il 15 dicembre 2020. Sono esonerati dal versamento i soggetti il cui contributo risulti uguale o inferiore a 100,00 euro.

Il versamento del contributo deve avvenire tramite bonifico bancario su apposito conto corrente intestato all’Autorità e di seguito riportato:

Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente

C.so di Porta Vittoria 27, 20122 Milano (C.F. 97190020152)

IBAN: IT 30 Y 05424 01601 000001004001

Tutti i soggetti sottoposti all’obbligo (inclusi coloro non tenuti al versamento in quanto uguale o inferiore a 100,00 euro) sono tenuti a comunicare all’Autorità, entro il 15 febbraio 2021, i dati relativi alla contribuzione e tutte le informazioni richieste, utilizzando il sistema informatico di comunicazione disponibile sul sito internet dell’Autorità, previo completamento dell’accreditamento all’Anagrafica Operatori dell’Autorità.

In sede di versamento nello spazio della causale dovrà essere specificata la Partita IVA o C.F, la ragione sociale e la dicitura “Contributo ARERA 2020 ENERGIA”. Per maggiori informazioni e chiarimenti sulle modalità di determinazione del contributo per i diversi soggetti (soggetti tenuti/non tenuti alla redazione del bilancio) e sulle voci di ricavo da assoggettare all’obbligo (es. conto energia, tariffa onnicomprensiva, contributo SSP, ritiro dedicato, ecc.), si rimanda alla determinazione 73/DAGR/2020 del 16 novembre 2020 “Definizione delle modalità operative relative al versamento del contributo per il funzionamento dell’Autorità di regolazione per energia reti e ambiente per l’anno 2020”.