Contributo a fondo perduto decreto sostegni: ultimi giorni

Scade il prossimo 28 maggio il termine per richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal decreto Sostegni a favore delle imprese che hanno subito calo del fatturato a causa dell’emergenza Covid-19.

Possono chiedere il contributo coloro i quali hanno avuto nel 2020 un calo dell’ammontare medio mensile del fatturato e dei corrispettivi almeno pari al 30% rispetto al 2019. Per determinare fatturato e corrispettivi da considerare per il calcolo va fatto riferimento alla data di effettuazione dell’operazione di cessione dei beni (ad esempio, spedizione o consegna del bene), o prestazione dei servizi (momento di pagamento del corrispettivo).

Il contributo viene erogato a favore dei soggetti titolari di partita Iva che svolgono attività d’impresa, arte o professione, anche rientranti nel reddito agrario (attività agricole) e va richiesto inviando telematicamente all’Agenzia delle entrate l’apposita domanda. Le imprese possono contattare gli uffici di Confagricoltura per la presentazione dell’istanza per accedere al contributo.