Cimice asiatica: approvata la risoluzione per il contrasto alla diffusione

È stata approvata dalla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati la risoluzione unitaria per contrastare la diffusione della cimice asiatica nel nostro paese.

La risoluzione prevede una serie di impegni per il Governo tra i quali:

  • l’adozione urgente del decreto ministeriale per introdurre in natura la cosiddetta «vespa samurai», l’antagonista della cimice asiatica;
  • l’avvio di misure straordinarie in favore delle aziende che hanno subito danni prevedendo forme di credito e potenziando gli strumenti di risarcimento sia tramite il Fondo di solidarietà nazionale sia attraverso l’istituzione di uno specifico fondo;
  • l’attivazione di iniziative per potenziare la ricerca finalizzata ad individuare nuove misure di contrasto alla cimice anche attraverso la selezione di nuove specie antagoniste;
  • l’avanzamento in sede europea di una maggiore dotazione finanziarie delle OCM per la creazione di fondi mutualistici per la compensazione dei danni;
  • la promozione in sede europea di un’iniziativa per potenziare i controlli dei prodotti esteri che entrano nell’Unione e l’intensificazione dei controlli fitosanitari sulle merci importate da Paesi terzi;

l’attivazione di ammortizzatori sociali per i lavoratori dipendenti occupati nelle imprese di lavorazione delle frutta nelle aree maggiormente colpite.