Corsi Formazione attrezzature

Secondo l’art.73 del D.Lgs. 81/08, il datore di lavoro deve provvedere affinchè, per ogni attrezzatura di lavoro messa a disposizione, i lavoratori incaricati dell’uso dispongano di ogni necessaria informazione e istruzione e ricevano una formazione ed un addestramento adeguati sulle condizioni di impiego delle attrezzature, sui rischi cui sono esposti durante l’uso delle attrezzature di lavoro, e sulle situazioni anormali prevedibili. In particolare, per quanto riguarda attrezzature che richiedono conoscenze e responsabilità particolari, la formazione, informazione ed addestramento devono essere “adeguati e specifici”, tali da consentire l’utilizzo delle attrezzature in modo idoneo e sicuro, e gli operatori devono ottenere specifica abilitazione.
La Conferenza permanente per i rapporti tra Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano ha individuato le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori. Tale abilitazione è richiesta a tutti gli operatori, quindi a tutti coloro che utilizzano le attrezzature, siano essi lavoratori, datori di lavoro, coadiuvanti e partecipi familiari, lavoratori autonomi.

L’abilitazione deve essere aggiornata ogni 5 anni.

Per la quota dei corsi, nel caso in cui il partecipante sia il datore di lavoro, un coadiuvante del datore di lavoro o un dipendente agricolo, è previsto un contributo del 50% da parte di FIMI/Ente Bilaterale per l’Agricoltura Padovana. Al fine di verificare la possibilità di godere del contributo si chiede di inviare copia di una busta paga.

Confagricoltura Padova organizza periodicamente corsi per:
– carrello elevatore e sollevatore telescopico;
– piattaforme di lavoro elevabili;
– gru su autocarro;
– trattore agricolo su ruote

Per adesioni, consulenza sugli obblighi previsti dalla normativa vigente, costi e altre tipologie di corsi potete rivolgerVi allo Sportello Sicurezza, Dr.ssa Giorgia Zane tel. 049.8223566 – sicurezzalavoro@unioneagricoltoripd.it.