Fitofarmaci: estensione d’impiego per emergenza fitosanitaria

La necessità di poter disporre di prodotti fitosanitari idonei a contrastare emergenze fitosanitarie non contenibili con altri mezzi negli ultimi anni è cresciuta notevolmente.

Si tratta soprattutto di richieste relative all’estensione d’impiego ad una coltura e/o un’avversità non presenti in etichetta, in considerazione delle ridotte disponibilità di valide alternative per il relativo controllo nonché delle situazioni di diffusa presenza e di danni dovuti all’avversità.

Sul portale del Ministero della Salute sono state comunicate le autorizzazioni in deroga emanate fino al 16 giugno 2020. Per ogni autorizzazione viene indicata la sostanza attiva, il tipo di funzione, la coltura o l’avversità oggetto della deroga e il periodo dell’estensione di impiego che, come già detto, comunque non può superare i 120 giorni. Altri elenchi potranno essere pubblicati nel corso del 2020.

Elenco delle estensioni d’impiego per emergenze sanitarie ai sensi dell’art. 53 del reg. (CE) 1107/2009 – aggiornamento al 16 giugno 2020