Maiscoltura veneta: Confagricoltura Veneto scrive a Zaia

Il governo italiano ha chiesto alle Regioni di esprimere un loro parere circa la possibilità o meno di introdurre o vietare la coltivazione di mais GM all’interno del territorio nazionale.
Dato che anche il Veneto è chiamato ad esprimersi sulla questione, Confagricoltura Veneto nei giorni scorsi ha scritto al governatore Luca Zaia e all’Assessore Regionale all’Agricoltura Giuseppe Pan affinchè tengano conto dei reali interessi degli agricoltori nella formulazione del parere.
Confagricoltura Veneto ha chiesto pertanto alla Regione di manifestare al Ministero il desiderio di lasciare facoltà agli agricoltori veneti di scegliere i propri metodi di coltivazione, autorizzando in Italia le semine di tutti i prodotti già autorizzati a livello di Unione Europea.