PSR: bando per investimenti volti alla riduzione delle emissioni

La Giunta Regionale lo scorso 9 aprile ha adottato un bando relativo alla misura 4.1.1 ”Investimenti per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globali dell’azienda agricola” che ha quale obiettivo “la riduzione emissioni prodotte da attività agricole”, mettendo a disposizione dell’intervento l’importo di 4 milioni di euro. La pubblicazione del bando avverrà a breve, una volta passato il vaglio dell’apposita commissione consigliare.

Il bando in parola, rivolto alle aziende agricole e zootecniche, prevede l’erogazione di un contributo in conto capitale per investimenti ecocompatibili che fanno riferimento al nuovo accordo di programma per il miglioramento della qualità dell’aria del Bacino padano.

Gli investimenti proponibili a finanziamento sono i seguenti:

Investimenti strutturali ed impianti per lo stoccaggio.
Nell’ambito di questa categoria sono ammissibili esclusivamente gli interventi strutturali finalizzati alla copertura delle vasche di raccolta e stoccaggio delle deiezioni animali con modalità atte ad assicurare la riduzione delle emissioni in atmosfera.

Acquisto di macchine e attrezzature per la riduzione dell’impatto ambientale. Tra questa categoria si annoverano:

  1. coperture per vasche di stoccaggio reflui flottanti, ad utilizzo ripetibile, rigide o flessibili (ancorate ai bordi); tali coperture devono prevedere il convogliamento e l’allontanamento dell’acqua piovana.
  2. Serbatoi flessibili chiusi (“sacconi”);
  3. Attrezzature per la distribuzione e l’interramento dei liquami zootecnici: Spandiliquame trainato (carrobotte) con interratore; Spandiliquame semoventi con interratore; Sistemi umbelicali atti all’interramento; Sistemi di spandimento sotto-superficiale a solco aperto; Sistemi di spandimento sotto-superficiale a solco chiuso; Sistemi di iniezione profonda.

Per maggiori informazioni le aziende agricole possono rivolgersi agli uffici di Confagricoltura.