Pinot Grigio – Verso la DOC delle Venezie: incontro pubblico

La Doc Pinot Grigio potrebbe essere pronta per la vendemmia 2016.
Il Mipaaf ha infatti convocato per il prossimo 30 agosto alle ore 14.30 presso la Fiera di Verona una riunione pubblica di accertamento per il riconoscimento della nuova doc “Delle Venezie” del Pinot Grigio.
La doc rappresenta circa 20.000 ettari di vigneto Pinot Grigio, una delle più grandi denominazioni nazionali, più di 300 milioni di bottiglie e si pone l’obiettivo di valorizzare questo vitigno specialmente sui mercati esteri.
Contestualmente alla richiesta ufficiale di riconoscimento della doc per il Pinot Grigio, alla riunione si parlerà anche della modifica dell’attuale Igt «delle Venezie» a «Trevenezie» (al fine di non generare confusioni e sovrapposizioni nominative con la nuova denominazione) e del relativo disciplinare di produzione, nonché delle modifiche dei disciplinari di produzione delle altre Igt (Veneto,Vallagarina, Veneto Orientale, Marca trevigiana, Colli trevigiani, Conselvano, Alto Livenza, Verona, Provincia di Verona e Venezia Giulia).
Restano, però, ancora alcune questioni da chiarire: la governance della nuova denominazione, la riconoscibilità territoriale sollevata da alcuni produttori, ecc.